C.A.I. Foggia 2019

 

 


     

Domenica 27 gennaio 2019 "Dolina Pozzatina" - P. N. del Gargano

 

Appuntamento: Liceo Scientifico “A. Volta” ore 8:00 – partenza ore 8:15
 
Distanza da Foggia circa 60 km
Rientro previsto a Foggia: primo pomeriggio
Direttori: GUIDA Ester cell. 346.1769210 CONVERSANO Nicola cell. 320.4814343
 
 
Informazioni generali
La Dolina Pozzatina è una magnifica attestazione del fenomeno carsico sul Gargano, una valle frutto dell’incessante scavare dell’acqua sulla roccia porosa e friabile del Gargano. Situata nel territorio di San Nicandro Garganico, ha un perimetro di 1.850 metri, una larghezza di 400 ed una profondità di 100 metri ed è per questo la seconda dolina più grande d’Europa. Anche se alcuni avevano ipotizzato che la cavità fosse frutto della caduta di un meteorite, questo piccolo bacino si è formata in seguito alla dissoluzione del carbonato di calcio delle rocce. Essendo le rocce permeabili, l’acqua piovana viene scaricata nelle cavità sotterranee, impedendo così la formazione di un laghetto. La sua circonferenza è ricoperta da un bosco di lecci e querce e da un terreno molto fertile con al centro un pozzo artesiano. Sulla parete quasi verticale esposta a Nord si aprono due grotte. Una stretta mulattiera permette di scendere fino in fondo all'anfiteatro naturale. Rappresenta una delle più vistose e spettacolari manifestazioni del carsismo di superficie sul promontorio del Gargano ed è ritenuta da molti, come uno dei fenomeni carsici più importanti d'Europa.
 

Descrizione percorso
Il percorso si snoda inizialmente e nella parte finale fino alla dolina su carrareccia, poi il percorso si snoda in bosco non tracciato dove se nei giorni precedenti l’escursione è piovuto si incontreranno tratti scivolosi per via del terreno argilloso, quindi si consigliano vivamente gli scarponcini da trekking e bastoncini.

Scheda Tecnica
Difficoltà : E
Dislivello: +/- 500
Quota massima : 450 m
Sviluppo del percorso: 10 km A/R
Durata: 4 ore
Mezzi di trasporto: auto proprie
Colazione: a sacco
Attrezzatura: scarpe da trekking, bastoncini da trekking
Abbigliamento: A cipolla, ghette e mantellina per la pioggia
Acqua:1 lt
 
Download scheda:
 
Cartografia