C.A.I. Foggia 2018

 

 


     

Domenica 15 aprile 2018 " Anello Romandato Alto (Vico – Foresta Umbra) " Parco Nazionale del Gargano – Foresta Umbra

 

Appuntamento: ore 7 Caffè dell’Alba.
 
Prenotazioni: entro venerdì 13 marzo
Percorso* (Anello): SP 528 al km 14 di Vico - Foresta Umbra (550m), Piscina della Bella (450m), Titolo di Giovannicchio (707m), Coppa del Monaco (781), Piscina della Vedova (549m), Pozzo (511m no igm), SS 528 (550
 
Viaggio di avvicinamento con auto propria: .
SS16 per San Severo, proseguire per Apricena, SS 693 (Strada veloce Gargano), SP144 (1 km di curve) arrivo a Vico del Gargano. Seguire l’indicazione per la foresta Umbra SP 528 km14.
 
Note descrittive: :
L’itinerario si snoda tra cerrete e boschi secolari di faggio.
 
Caratteristiche orografiche:
La geologia è carsica con interessanti depressioni (doline).
Flora - fauna:
Cerri, faggi, castagni e possibilità di incontrare cinghiali).
Direttori: Berlantini Raffaele (329.2727444), Riccardo Cusmai (3281349327).
Descrizione del percorso:
Inizio:
La partenza avviene dalla SP 528. La strada provinciale viene abbandonata pochi metri dopo aver superato una cancellata , per seguire una carrereccia ( azimut 288°) che dopo un piccolo tratto iniziale in lieve pendenza (salita), prosegue in discesa fino a giungere in loc.piscina della Bella; Tratto particolarmente scivoloso.
Tratto Piscina della Bella - Coppa d’Antonio: :
Il percorso si sviluppa in gran parte su terreno roccioso e con folta vegetazione si richiede esperienza e buon allenamento!
Tratto loc. Coppa D’Antonio – Loc. Coppa del Monaco:
Proseguendo il sentiero in direzione SE (azimut 158°) e seguendolo si attraverseranno le località Giovannicchio e Coppa del Monaco fino a giungere ad un incrocio (777m). Da questo punto imboccando il sentiero a sx in direzione NE e poi N inizia un tratto in cui la traccia del sentiero si perde fino a raggiungere la Piscina della Vedova (549m). Proseguendo in direzione NO, attraversando la valle d’Umbra fino ad un bivio (497m) e continuando in direzione N in salita raggiungeremo il punto di partenza
Criticità del percorso:
Percorso lungo e in alcuni tratti impervio, alcuni tratti ripidi, terrosi e scivolosi se fangosi.
Scheda Tecnica
Difficoltà :E+
Dislivello: + 515 / -545 mt. circa
Lunghezza: 14 Km.
Durata: 5 ore (esclusa la pausa pranzo)
Mezzi di trasporto : auto proprie
Tempo di percorrenza: circa 1h 30 minuti da Foggia
Rientro previsto a Foggia: primo pomeriggio
Acqua: almeno 1l, non è possibile rifornirsi durante il percorso
Colazione: a sacco
Equipaggiamento: a cipolla con scarponi trekking obbligatori
Attrezzatura necessaria: Equipaggiamento a cipolla da montagna.
 
 
Download scheda:
 
 
Cartografia