Club Alpino Italiano - Sezione di FOGGIA
Home News

ss Menu

 

club

 

 

 

 

 

Club Alpino Italiano - Sezione di FOGGIA
Giovedì 25 aprile 2024 - Anniversario della Liberazione d’Italia

Foresta Umbra - Parco Nazionele del Gargano

VERGONE DEL LUPO – TORRE PALERMO - TAGLIATA
 
 

Iscrizioni per l’escursione:

martedì 23 aprile dalle ore 20.00 alle 21.00, non si accetteranno iscrizioni fatte tramite terze persone.

Per i non soci: assicurazione obbligatoria di € 12,00 da versare entro il venerdì sera precedente l’escursione.

Scheda tecnica

Club Alpino Italiano - Sezione di Foggia
Domenica 5 Maggio 2024
MONTI LATTARI -Traversata da Cetara a Maiori
Intersezionale con il CAI di Napoli
 
AVVISO AI SOCI
Come da programma domenica 5 maggio c.a. è prevista l’escursione sui Monti Lattari, sarà una traversata che andrà da Maiori a Cetara, percorrendo il sentiero dell’Alta Via dei Monti Lattari.
Nei prossimi giorni invierò la scheda tecnica completa, nel frattempo posso anticipare i dettagli tecnici dell’escursione:
Difficoltà: E/EE (per alcuni brevi tratti esposti)
Dislivello: 800 m
Sviluppo totale del percorso: 14,00 km circa
Essendo questa una traversata, partiremo da Foggia con il pullman pertanto chiedo a coloro che fossero interessati di confermare al più presto la partecipazione avendo a disposizione un mezzo con soli 30 posti.
Le prenotazioni devono essere effettuate direttamente alla sottoscritta oppure a Roberto Lavanna (338.4768024) e saranno ritenute valide solo dietro pagamento della quota spese per il pullman pari ad Euro 25,00.
Per le iscrizioni saremo in sede stasera, 19/04, martedì sera 23/04 e venerdì sera 26/04.
Grazie.
Ester Guida (346.1769210)
N.B.: Nel caso si dovesse annullare l’escursione per maltempo la ditta Pompatratterrà il 30% dell’importo dovuto per il noleggio del pullman
 
Club Alpino Italiano - Sezione di Foggia
7-14 Luglio 2024
MONTI SIBILLINI
 
 
AVVISO AI SOCI
Albergo : Crystal Chalet (€65.00 circa: pernotto, colazione, cena).
Uscita
Referenti: Emanuele Gifuni cell.328 9768277 - Renzo Infante cell.320 0151188
I soci interessati possono contattare i referenti, possibilmente entro aprile, così si può pianificare la settimana estiva.

 

Domenica 4 febbraio 2024 - VALLE SAN MARTINO / COPPA SAN PASQUALE

 

 

TRA I SENTIERI DELLA CAPITANATA -

Rifugio Casonetto, i sentieri dei Monti Dauni sono ora accessibili a tutti con il QR Code

Un gruppo di soci del CAI di Foggia ha posto il primo dei 30 segnali dislocati sui Monti Dauni che indicheranno la struttura.

Parte il Progetto di rete Escursionistica Polifunzionale del Rifugio Casonetto

“Mario Matrella” con tecnologia QR Code

Cicloescursionosmo 17 settembre 2023 - MONTI MARSICANI

10 settembre 2023 - Sui sentieri dei TRABUCCHI

 

Una splendida giornata al Rifugio Casonetto

Ciclo Escursionismo - Montain Bike CAI Foggia

In vetta alla Puglia . Monte CORNACCHIA 1151 mt.

1° Giornata Nazionale del SENTIERO ITALIA CAI
Mountain Bike - CAI FOGGIA - Cicloescursionismo

 

Domenica 27 marzo 2022  

Il gruppo MTB cicloescursionismo lancia l’iniziativa “Sentieri puliti” con alcune giornate dedicate alla verifica dello stato dei sentieri CAI e alla loro manutenzione. Inizieremo, in accordo e insieme ai comuniaderenti de Monti Dauni, attività di rinnovo e apertura di nuova sentieristica ciclopedonale.Se vuoi partecipare e dare un contributo al territorio insieme a noi, ci vediamo alle 08.30 avanti al comune comune di Castelluccio!

Per info:

Franky Velluto 328 287 3800 - Antonio Mansueto 360 83 16 22 - Marco Potito 333 441 8269

 
"Sentieri puliti" Foto

CAI Foggia - Il primo rifugio CAI in Puglia
Il CAI e ERASMUS Foggia presentano:
Il rifugio "Casonetto" affidato al CAI Foggia.
Macchia-Monte Sant'Angelo escursione sul percorso :
Una struttura accogliente per visitare i Monti Dauni
SCANNAMOGLIERA
   
Alba al Lago SALSO
Zone umide di Capitanata "Lago SALSO"

"..si presenta come un paradiso, un luogo che amo definire ancestrale. Qui la natura fa sì che i sensi si risveglino.

Con l'olfatto, l'udito, la vista si percepisce la presenza delle popolazioni che abitano questa valle: fischioni, chiurli, martin pescatore, folaghe, gallinelle d'acqua, germani, cormorani..."

 
RITORNA