Seguici su:
1
 
jQuery Easy Slides v1.1 - Possibly the easiest to use jQuery plugin for making slideshows
Servizi Sito
Creative CSS3 Animation Menus
  • Rassegna STAMPA

  • Iscriviti al CAI Foggia

  • Escursioni

  • Scala delle difficolt√†

  • Cammini

  • Arrampicata

  • Canyoning

  • Ferrate

  • MountainBike

  • Neve-Ciaspolate

  • Album fotofrafico 2017

  • Videoteca

  • Calendario attivit√† 2017

  • CAI Ambiente

  • Forum

  • Biblioteca

  • Archivio fotografico

  • Archivio schede tecniche

 
 
a prova
  Cultura e Ambiente  

2

Impegno del CAI in materia di tutela dell'ambiente - CHI AMA LA MONTAGNA RISPETTA IL MONDO (e quindi il posto in cui vive) messaggio di Bobo al C.A.I.
 
 

Nel I° Quaderno di Tutela dell’Ambiente Montano (TAM), si legge: la tutela ambientale viene assunta dal CAI come impegno di “tutela attiva” e non meramente “passiva e conservazionistica”. Cosa si intende? Penso che riportarsi i rifiuti dopo un’escursione, rispettare l’ambiente e non deturparlo, non è sufficiente. Bisogna mettere in moto azioni “attive”, buone pratiche (riduzione della plastica, riduzione dei rifiuti, raccolta differenziata….) che veramente salvaguardino l’ambiente e queste buone pratiche le dobbiamo adottare non solo quando siamo in natura, ma nella vita quotidiana. Sempre nel I° Quaderno TAM, si legge: <<Affiora in questi anni sempre più una coscienza ambientale, una cultura planetaria, un nuovo modo di pensare, che tiene conto della complessità. Le sfide ambientali sono tanto globali da richiedere non solo soluzioni tecnologiche e politiche, ma soprattutto nuovi atteggiamenti culyurali e etici. “Credo che questa minaccia all’uomo e ai suoi sistemi ecologici sorga da errori nelle nostre abitudini di pensiero”, Gregory Bateson>>.
Il CAI pone la massima attenzione e impegna energie nel campo dell’educazione ambientale, che riguarda non solo tutti i suoi soci, ma in particolare i giovani soci e soprattutto gli insegnanti e gli allievi delle scuole di ogni ordine e grado. In questo spirito il CAI Foggia chiede a tutti i suoi iscritti che operano nella scuola o comunque a contatto di giovani di attivare tutte le condizioni per diffondere buone pratiche di educazione ambientale.

 
2