C.A.I. Foggia 2019

 

 


     

Sabato e Domenica 11 e 12 maggio 2019 “ ATTRAVERSO LA VALLE D’ITRIA ”
DA LOCOROTONDO (BA) A MARTINA FRANCA( TA)


Questa escursione è una novità per il CAI Foggia. Voluta dai direttori su richiesta di tanti soci desiderosi di visitare la Valle d’Itria (Patrimonio dell’UNESCO) con i suoi innumerevoli trulli.
 
Le prenotazioni sono già aperte per evidenti motivi organizzativi (prenotazione pullman e sistemazione alberghiera). Rivolgersi esclusivamente ai direttori versando contestualmente alla prenotazione un’acconto di € 30,00. Il saldo di € 35,00 entro la partenza.
Dopo il 15 aprile sarà data la possibilità ai non soci di partecipare previo pagamento dell’assicurazione.
 
Appuntamento: Sabato 11 maggio Liceo Scientifico “Volta” Foggia
ore 6,45. Partenza ore 7,00
 
Rientro previsto: Domenica 12 maggio Liceo Scientifico “Volta” Foggia ore 21,00
Distanza luogo escursione da Foggia km 240
Direttori: Giulio Tricarico 340 3723838 – Mimmo Normanno 338 9374673
ingtricarico@gmail.com oppure domeniconorma@libero.it
.
Informazioni generali
Il programma dell'escursione è il seguente:
Sabato 11 maggio
1) Partenza da Foggia Liceo Volta ore 7,00;
2) Arrivo a Canne della Battaglia ore 8,30 con Visita al Parco ed al Museo Archeologico;
3) Trasferimento a Canosa di Puglia con visita della Città e degli Ipogei;
4) Sosta pranzo a sacco;
5) Partenza per Ostuni – sistemazione con Cena e pernottamento presso la struttura di accoglienza Madonna Pellegrina presso la località Villanova – Marina di Ostuni;
6) Dopo cena o prima (in base agli orari) visita alla Città Bianca (facoltativa) in alternativa passeggiata sulla battigia.
Domenica 12 maggio
7) Partenza per Cisternino ore 8,00
8) Breve giro nel borgo fino alle 10,00;
9) Partenza per Locorotondo con inizio percorso alle 11,00;
10) Percorso a piedi per Martina Franca dove ci raggiungerà il pullman
11) Arrivo e colazione a sacco ore 14,00;
12) Visita alla Citta libera fino alle ore 17,30
13) Rientro a Foggia entro le ore 21,00.
Avvertenze
a) In prossimità della partenza i direttori daranno ulteriori informazioni sulle peculiarità naturali ed ambientali del percorso e sugli aspetti storici e culturali dei siti archeologici e delle Città da visitare.
b) I direttori di escursione si riservano di modificare in tutto o in parte l'itinerario in caso di avverse condizioni meteorologiche.
Scheda Tecnica
Difficoltà :T/E
Quota massima: 431 m s.l.m.
Quota minima: 170 m s.l.m.
Lunghezza: 6 km
Durata: 2 ore compreso soste.
Colazione: a sacco
Attrezzatura: scarpe da trekking, cappellino, occhiali da sole, creme solari.
Abbigliamento: a cipolla
Acqua: 1 lt.
 
Download scheda:
 
Cartografia